Come organizzare il tuo primo appartamento? Consiglio pratico

Finalmente è arrivato il grande giorno! Ritira le chiavi del tuo primo appartamento. Pertanto, davanti a te non è solo un periodo emozionante, ma anche pieno di sfide. A quanto pare, organizzare la casa dei tuoi sogni comporta spesso decisioni difficili e molti compromessi.

L'appartamento non deve essere solo in linea con il tuo senso estetico, ma anche funzionale. Il secondo aspetto dipende principalmente dal tuo stile di vita. Dopotutto, una coppia con un bambino sarà diversa, una coppia appena sfornata sarà diversa e un single sceglierà soluzioni diverse. Anche così, ci sono alcune regole rigide e veloci a cui attenersi, indipendentemente dal tuo stile di vita. Diamo un'occhiata più da vicino a loro!

Fallo a modo tuo

Quando organizzi il tuo primo appartamento, sarai sicuramente ispirato dalle varie foto in cataloghi e riviste. E questo è un bene: vale sempre la pena cercare ispirazione lì! Ricorda, tuttavia, che non tutti gli arredi si adattano al tuo appartamento (ad esempio, a causa della sua disposizione o della quantità di luce diurna). Lo stile scandinavo funziona bene in una piccola area, ma mobili vittoriani monumentali, non necessariamente. Pertanto, non copiare alla lettera gli arrangiamenti del catalogo. Prendi concetti da varie fonti e adattali al tuo appartamento. Usa anche mobili che appartengono alla tua famiglia da diverse generazioni. Grazie alla ristrutturazione, avranno un nuovo aspetto e avrai un interno con un'anima!

O forse un designer di interni?

Il supporto professionale è sempre il benvenuto, ma vale la pena ricordare di non perdere la visione originale dello sbocco dei tuoi sogni quando segui le tendenze. Se alcune soluzioni non ti si addicono dal punto di vista estetico, non lasciarti convincere a farlo. Lo stile chalet è al top e preferisci arrangiamenti provenzali? Lascia che il design dell'appartamento assomigli agli interni di un cottage del sud della Francia! Tuttavia, è bene tenere in considerazione la sensazione ergonomica dei designer. Possono davvero vedere molto di più a volte e possono consigliare perfettamente come organizzare lo spazio. Forse un angolo cottura o un soppalco in soggiorno a cui non hai mai pensato si rivelerà un'idea fantastica?

Un appartamento con il (tuo) carattere

L'organizzazione dello spazio abitativo dovrebbe dipendere dalle tue passioni e abitudini. Se ami i vestiti, pensa a uno spazioso armadio a muro o fai spazio a un armadio. Per domare le collezioni di abbigliamento, sarai aiutato da sistemi intelligenti di organizzazione dello spazio: organizzatori, cesti di vimini, scatole per piccoli indumenti. Non sei appassionato di moda, ma ami cucinare? Prenditi cura degli ampi mobili della cucina e separa la zona pranzo. Mangi nei ristoranti, ma ti piace guardare i film a casa? Concentrati sul dispositivo di un comodo angolo TV!

Se ti piacciono i cambiamenti ...

Appartenendo al gruppo di anime irrequiete, non vale la pena decidere di legare motivi su sfondi o un colore forte dei mobili. È meglio creare una base tenue in colori neutri, tra i quali, di volta in volta, si verificherà una rivoluzione della disposizione. A volte è sufficiente cambiare le tende, acquistare un tappeto a motivi geometrici o provare un nuovo dipinto sul muro. Grazie a queste piccole modifiche, puoi cambiare l'interno del tuo appartamento in un lampo, senza la necessità di ridipingere le pareti di melanzane turchesi.

Vale la pena pensare in modo pragmatico!

Quando organizzi i tuoi primi quattro angoli, ricorda che funzionerai, vivrai e vivrai in essi. Questa non è una mostra o un set. Tu hai un cane? Abbandona i sogni di un divano bianco immacolato. Non sei un fan della pulizia costante? Rinuncia alle piastrelle nere lucide sul pavimento del bagno. Stai pensando di allargare la tua famiglia nel prossimo futuro? Rinuncia ai mobili costosi in ufficio: forse tra un po 'di tempo organizzerai una stanza per un bambino. Queste piccole riflessioni ti salveranno da spese sconsiderate.

Partner compromessi

Il singolo non deve fare i conti con nessuno. Organizza l'appartamento secondo le sue idee e regole. I compromessi devono essere trovati nella partnership. Una persona ama i bagni lunghi, l'altra è un fan delle docce veloci? Il problema sarà risolto da una vasca da bagno con uno schermo. Un partner sogna un interno industriale, un partner di una tendenza ecologica? Lascia che la severità del loft viva nell'ingresso e il calore del legno nell'entourage del bagno. Il tavolo da disegno e la toletta non si adatteranno insieme nella camera da letto? Uno dei mobili può essere posizionato con successo nel soggiorno. Grazie a tali soluzioni, sarai felice di condividere uno spazio comune!

Abituati al pensiero che il tuo primo appartamento potrebbe non essere completamente perfetto. A volte solo tentativi ed errori possono portare a una media aurea. Tuttavia, vale la pena pianificare tutto passo dopo passo. Allora ci saranno sicuramente molti meno ostacoli!