Mobili soggiorno bianchi. 5 idee per un soggiorno bianco alla moda

Al giorno d'oggi, non è la cucina ma il soggiorno il cuore della casa. È qui che, in un ambiente accogliente, ci riposiamo dopo una giornata faticosa, accogliamo gli ospiti e conduciamo la vita familiare. I mobili bianchi estremamente alla moda sono una buona scelta per questa stanza? Sì, naturalmente! Guarda tu stesso che il bianco si adatta agli interni in vari stili e guarda foto e arrangiamenti stimolanti di soggiorni con mobili bianchi.

La decisione di scegliere mobili bianchi per il soggiorno è stata presa. Qual è il prossimo? Prima di tutto, è necessario considerare lo stile in cui deve essere disposta la stanza. I mobili bianchi si adattano sia allo stile moderno minimalista, caratterizzato dalla naturalezza e semplicità del design scandinavo, sia agli interni provenzali solari, significati dallo splendore del soggiorno inglese o una stanza in stile retrò basato sul buon design. Quale colore delle pareti dovrebbe essere scelto per i mobili bianchi in un soggiorno con uno stile specifico? Come scegliere mobili bianchi per allestimenti individuali? Quali aggiunte usare? Guarda le nostre ispirazioni!

Mobili bianchi per il soggiorno scandinavo

Il bianco è il colore che domina gli interni in stile scandinavo. Perché? Ingrandisce otticamente lo spazio e illumina la stanza e aggiunge freschezza e leggerezza alla disposizione. Se vuoi creare un soggiorno che rimandi allo stile del freddo Nord, ricordati di mettere su mobili free-standing (es.un tavolo, sedie, una cassettiera o una libreria) o mobili componibili dalla forma semplice, anche quelli che ricordano lo stile degli anni '60, appesi al muro. già pensili. Idealmente, il bianco è combinato con legno di conifere naturalmente chiaro (ad esempio pino) o legno di latifoglie (ad esempio sicomoro, faggio) o rovere sbiancato.

I mobili bianchi con piano, fianchi o gambe in legno sono stati un successo per diverse stagioni. Il materiale naturale non solo ha un bell'aspetto, ma aggiunge anche intimità agli interni dominati da pareti bianche, grigie o nere fredde, che nella stagione 2018 rifletteranno le tonalità calde del bianco e del beige. Per evitare la sterilità, ricorda che lo stile scandinavo ama accessori come cuscini, morbidi copriletti di lana e un gran numero di punti luce, comprese candele e lanterne.

Mobili soggiorno bianco in stile provenzale

Gli interni provenzali nei colori caldi del beige, giallo sbiancato o ocra sulle pareti e con il cotto naturale sul pavimento sono una base perfetta per mobili eleganti e in difficoltà nelle calde tonalità del bianco . Quale sarà la migliore per lo stile delle case nel sud della Francia? I mobili eleganti bianchi indipendenti saranno una buona scelta, come un tavolino da caffè, una credenza, un armadio o una cassettiera con elementi decorativi come maniglie forgiate, piani in legno, vetri, gambe piegate o intagli . I mobili deliberatamente anticati, ad esempio utilizzando abrasioni di vernice bianca, si adattano perfettamente a questo stile.

Per completare il tutto, vale la pena installare persiane bianche vicino alle finestre e concentrarsi su accessori con elementi decorativi di lavanda o olive. Lo stile provenzale si abbina perfettamente anche ai singoli colori (ad esempio nel colore sbiadito dal sole arancione o giallo), ma pesanti tende decorative e carte da parati con delicati motivi vegetali.

Mobili da soggiorno bianchi in stile inglese

Le basi di un soggiorno in stile inglese sono mobili solidi e tozzi con una forma classica realizzati con materiali di alta qualità . In un interno del genere, è difficile trovare prodotti delle "catene di negozi" di mobili, perché qui dominano mobili stilizzati o oggetti d'antiquariato. Queste accoglienti camere sono caratterizzate da pareti colorate nei toni delle pietre preziose o del classico beige, e dall'uso di stucchi e carte da parati decorative. Quindi c'è un posto per i mobili bianchi qui? Sì, il bianco può essere introdotto scegliendo una lounge suite bianca stilizzata rivestita in tessuto spesso, spesso ricamato. È importante sottolineare che un tale set dovrebbe essere composto da un divano a due o tre posti e poltrone.

L'uso di un angolo, che era sconosciuto nell'Inghilterra vittoriana, è sconsigliabile in interni raffinati ed eleganti in stile inglese. Vale anche la pena considerare di aggiungere un tavolino o una consolle al soggiorno e creare mensole con corone decorative costruite dal pavimento al soffitto. Questi mobili bianchi classici ed eleganti per il soggiorno danno la possibilità di un'interessante esposizione di bigiotteria insoliti, ad esempio in porcellana o ottone, o lampade da tavolo con paralumi decorativi.

Mobili bianchi per un soggiorno moderno

Forme semplici, mancanza di decorazioni e bianco sono le caratteristiche di un arredo che si abbina perfettamente a un soggiorno in stile moderno. Alla modernità piace il minimalismo , motivo per cui la regola qui è che meno è, meglio è. Se possibile, è meglio posizionare solo un divano in questa stanza (ad esempio un angolo angolare) e mobili bianchi: un tavolino da caffè, un porta TV o pensili modulari sospesi, oltre a un tavolo e sedie, se il soggiorno è collegato alla sala da pranzo. In un tale interno, dovrebbero esserci attrezzature con una forma cubista estremamente semplice. Il meglio apparirà mobili laccati bianchi finiti così. lucido o armadi o un tavolino con una superficie profondamente opaca.

Se vuoi completare questo stile austero, caratterizzato dall'uso di una tavolozza di colori limitata sulle pareti (bianco, nero, grigio), oltre a materiali come legno naturale, cemento e pietra, vale la pena scegliere un'illuminazione con un design interessante e una grafica accattivante, preferibilmente grande da appendere pareti.

Mobili retrò bianchi per il soggiorno

Lo stile retrò, noto anche come vintage o moderno di metà secolo, non è altro che una combinazione di interni moderni con mobili e accessori originali della metà del XX secolo o attrezzature progettate secondo la moda di allora. Anche in questi interessanti interni ci sarà spazio per mobili bianchi. Il cosidetto triplette, ovvero un set di tre tavolini di diverse dimensioni con piano bianco e gambe in legno con bastoncini. È inoltre possibile inserire un tavolo simile nello stile a cui si adatteranno le sedie con seduta in plastica disegnata da Charles Eames (es. Modello Eames Plastic Chair DSW). Non devono essere tutti bianchi: gioca con i colori perché questa è la base dello stile vintage!

Gli amanti dei vecchi mobili non dovrebbero preoccuparsi di posizionare mobili del periodo comunista nel soggiorno : dopo la ristrutturazione o la ridipintura di alcuni dei loro elementi, ad esempio il bianco, acquisiranno un nuovo aspetto. Come accessori su pareti bianche, grafiche e dipinti colorati, plafoniere e lampade da terra dell'epoca, così come - ancora una volta estremamente popolari arazzi o macramè, saranno perfetti.