Di che colore dovrebbe essere dipinto il soggiorno? Idee per un soggiorno luminoso e spazioso

I primi salotti apparvero nei palazzi barocchi. Si trattava di sale sontuose e riccamente decorate dove veniva organizzata una festa sontuosa e venivano ricevuti gli ospiti. Nel 19 ° secolo, ogni ricco borghese poteva vantare un elegante soggiorno. Al giorno d'oggi, il soggiorno è una stanza multifunzionale, che spesso svolge allo stesso tempo il ruolo di sala da pranzo, spazio per il tempo libero e ufficio. Tuttavia, vale la pena ricordare che questa è ancora la stanza più rappresentativa, in cui dovrebbero vivere, oltre all'ergonomia, un ottimo design e colori adatti.

Esatto: i colori! La scelta dei colori giusti per lo spazio del soggiorno trascorre molte notti insonni degli esteti. Se sei una di quelle persone che non è sicura in quale versione cromatica vorrebbe vedere il proprio salone, ti consigliamo di non sperimentare e scegliere soluzioni collaudate. Uno di questi sono le pareti chiare sottili. In primo luogo, rimangono senza tempo, in secondo luogo ingrandiscono otticamente lo spazio e, in terzo luogo, si adatteranno a qualsiasi variazione stilistica!

Bianco, avorio, ecrù

Il colore più universale è, ovviamente, il bianco puro. Si adatta perfettamente agli interni scandinavi, provenzali, industriali o shabby-chic. Vestito di nero, risulterà capriccioso ed elegante, con l'aggiunta di accenti colorati, si trasformerà in un affascinante gattino. Le pareti bianche lisce avranno un bell'aspetto in piccoli interni, poiché ingrandiranno otticamente lo spazio e aggiungeranno leggerezza. Per rendere la disposizione lussuosa e più interessante, è possibile installare strisce decorative bianche sulle pareti: polistirolo o legno. Sebbene gli elementi convessi saranno mantenuti dello stesso colore delle pareti, aggiungeranno un gancio all'interno e introdurranno un tocco nobile. Un'idea interessante potrebbe anche essere quella di dipingere le pareti di bianco e decorare il soffitto con carta da parati in rilievo con motivi delicati.Tuttavia, solo le stanze alte adoreranno questa soluzione.

Le persone a cui non piace il bianco puro e preferiscono composizioni leggermente più accoglienti dovrebbero optare per sfumature di budino, avorio o écru. Queste sono tonalità classiche, calde e meravigliosamente riflettenti. Si armonizzeranno perfettamente con il glamour o lo stile inglese. Per gli appassionati di soluzioni stravaganti, consigliamo vernici di alta qualità con macchie d'oro, argento o perle. Il polline tremolante e le tenui sfumature sbiancate sono la coppia perfetta!

Il calore del caffè con il latte o la freschezza dei toni del tortora?

Sogni un interno luminoso, accogliente e spazioso? Scommetti sul beige! Sullo sfondo delle pareti in un appetitoso color latte, mobili color crema e accessori scintillanti - basi per lampade cromate o specchi in cornici dorate - saranno fantastici. Il grande vantaggio del beige è la sua neutralità: il colore beige sarà bello sia in un romantico soggiorno pieno di attrezzature stilizzate, sia in uno organizzato in un tono minimalista. Il grigio piccione sbiancato aggiungerà leggerezza al soggiorno, ma aggiungerà note fresche. Tuttavia, è molto facile romperli con elementi in legno e tessuti carnosi spessi. Un copriletto di lana, un tappeto di pelliccia o mobili con ripiani in legno color miele aggiungeranno intimità allo stile grigio.

Dagli un po 'di sole!

Le persone a cui piacciono gli arrangiamenti luminosi e gioiosi dovrebbero scegliere un soggiorno che affoga nel giallo. I toni gialli chiari e leggermente sbiancati non sopraffanno l'interno e lo riempiranno di sole. Questa è un'ottima proposta per coloro che traboccano di ottimismo e amano sentire il respiro della primavera tutto l'anno. Le aggiunte verde brillante o arancione si abbinano perfettamente alla bile. Questi colori possono apparire sui tessuti e sui rivestimenti dei mobili. Se un muro giallo uniforme è troppo audace per te, puoi decorarlo con carta da parati leggera posizionata, ad esempio, sotto forma di pannelli. In quali disposizioni il giallo è la soluzione migliore? Questo colore vivrà volentieri in spazi mediterranei, inglesi, pop art o vintage.

Ottimo blu

Le pareti azzurre non sono solo il dominio della tendenza marittima. Piace anche un soggiorno in stile moderno o shabby-chic. Nel primo, il blu dovrebbe essere combinato con il bianco e il grigio, nel secondo con il bianco o vaniglia e il beige. I toni dell'azzurro sono una proposta perfetta per le persone che hanno bisogno di silenzio. Tuttavia, questo non è sorprendente: alcuni li associano a vacanze felici sotto il pero, altri alla freschezza della brezza marina. Un tale soggiorno può quindi essere un'oasi di pace! Nonostante il suo innegabile fascino, il blu è bello, quindi i sostenitori di interni accoglienti dovrebbero riscaldarlo con il legno. Un pavimento in pino naturale sarà perfetto per un soggiorno azzurro. È interessante notare che il blu funzionerà benissimo anche negli spazi rustici. Per aggiungere un carattere idilliaco alla disposizione del salone,vale la pena raggiungere la carta da parati alla moda bianca e blu Toile de Jouy (leggi: tual de żui), che presenta scene di genere tipiche. Questa decorazione murale è estremamente decorativa, quindi consigliamo di tappezzare solo una parete del soggiorno con essa e lasciare che le altre affondino in un blu tenue.

Vertigini da polvere

Sapevi che le tonalità cipria sono un successo in questa stagione? L'azienda Pantone ha avuto un enorme impatto su questo, rendendo i toni Rose Quartz il colore del 2016. Non ci è voluto molto perché questi toni adorabili si posassero sulle pareti con piacere. Inoltre, sono benvenuti anche i colori cipriati di albicocca, menta o bacche. Queste sottili variazioni pastello introducono una nota leggera nel soggiorno, che ricorda una scatola di dolci gocce. Affinché i colori delle pareti non siano troppo dolci, vale la pena organizzare il soggiorno con mobili in stile anni '60. Le affascinanti "piazze" introdurranno ordine e elementi aggressivi nella disposizione. Uno stile bello e non scontato del soggiorno può essere creato anche grazie alle pareti in polvere e ai sofisticati mobili art déco. Sebbene sia comune che gli apparecchi a cavallo degli anni '20 e '30 preferiscano il bianco, il nero, il verde e il rosso, si scopreche si ritrovano molto rapidamente tra originali accostamenti di colore.

La cromoterapia è uno dei rami più importanti della medicina cinese. Risulta essere un ottimo supporto per l'arte medica convenzionale. Può lenire non solo i disturbi somatici, ma ha anche un effetto calmante sull'anima. Pertanto, dovremmo prestare particolare attenzione ai colori della zona giorno, dove trascorriamo molto tempo. Dovrebbe essere luminoso, fresco e sottile. Grazie a questo, uno stato d'animo positivo rimarrà nel tuo salotto tutto l'anno!